Salve Dame, oggi vi sveleremo la cover de “Impossible”, primo volume della serie dark erotica “Impossible” di Julia Sykes, in arrivo  a gennaio grazie alla Quixote Edizioni.

 

 

Titolo:Impossible

Autrice:Julia Sykes

Editore:Quixote Edizioni

Pubblicazione:12 gennaio 2018

Genere:Dark/Erotica

TRAMA

Claudia…
La mia vita è cambiata inesorabilmente quella notte; la notte in cui mi hanno rapita. Ho salvato la
vita di un uomo, ma cosa mi è costato? Posso convincerlo a salvarmi a sua volta?
Lo odio per ciò che mi ha fatto, ma più a lungo rimango intrappolata con lui, più difficile mi risulta aggrapparmi a quel sentimento. È un enigma di uomo, arrogante in modo sconvolgente, a volte contrito, altre spaventosamente aggressivo a seconda dei momenti. E il dolore nei suoi occhi è come uno specchio per il mio.
Più a lungo resto nelle sue mani, più divento confusa.
La mia libertà vale abbastanza da tradirlo?
Sean…
La mia prigioniera è bella, intelligente e ribelle. Questo connubio attraente piace al mostro che è in me. Voglio conquistare quella ribellione e prendere possesso della sua bellezza. Bramo di reclamare la sua innocenza e tenerla per me.
Ma l’uomo che sono sa che non ci sarebbe nulla di più sbagliato.
Devo decidere chi è più forte: il mostro o l’uomo? In un caso o nell’altro, ho una sola certezza: non la lascerò mai andare.


Impossible series:
1.   Impossible: The original trilogy 

1.5 Impossible: The companion trilogy 

2.   Savior 
3.   Rogue 
4.   Knight 
4.5 Wedding knight 
5.   Mentor
6.   Master 
7.   King 
7.5 A decadent Christmas 
8.   Czar 
9.   Crusader 
9.5 Prey 
10. Highlander 
11. Centurion 
12. Dex 
13. Hero 

About Vanilla

Sono Vanilla e molti mi considerano la più afrodisiaca tra le spezie.
Ho un profumo delicato ma un sapore deciso. Sono il giusto compromesso tra dolce e speziato. Esalto il sapore senza alterarlo.
E questa sarà la mia missione nel blog: vi presenterò nuovi libri, stuzzicherò la vostra fantasia mostrandovi la vera essenza del testo.Esalterò il suo “sapore” ma non lo altererò perché penso che se un libro vale, farà strada da sé.