La serie Forever

Forever with you
Forever everyday
Forever us
Forever Love
Forever Me
Forever Christmas
Forever together

Autrice: Sandi Lynn
Casa editrice: Newton Compton
Genere: Contemporary romance

Connor, Ellery, Julia e Colin: i Black sono tornati

È iniziato tutto la notte in cui una donna aiutò un uomo ubriaco a tornarsene a casa sano e salvo. Nessuno dei due allora aveva idea che le loro vite sarebbero cambiate per sempre. Un’amicizia dimenticata, un amore inarrestabile, oscuri segreti finalmente svelati li hanno condotti in un viaggio lungo una vita, fino al culmine della loro felicità: i loro figli Julia e Colin. Si tratta di tutto il loro mondo, la cosa più importante in assoluto per Connor ed Ellery. Adesso che Julia gli ha dato un nipotino e Colin è finalmente diventato l’uomo che tutti si sarebbero aspettati che fosse, sono pronti per lasciarsi alle spalle tutti i loro fantasmi e rinsaldare il legame…

Ellery e Connor, un amore senza fine, un amore indissolubile, un amore senza confini. Ecco, così si riassume la saga di questa coppia, nata per caso sulle ali di due disastrose esistenze che solo incontrandosi hanno trovato un equilibrio meraviglioso. Le sfide sono state tante e durissime, una malattia feroce , un passato da cui Connor non riusciva a sbarazzarsi e che lo ha ferito e tormentato per molti anni e infine la luce, l’amore , la passione, un sentimento capace di cancellare tutto il dolore, di dare la forza per affrontare il male, di dare una speranza per il futuro. E il futuro dei nostri è ora diventato un presente , un presente meraviglioso e pieno di soddisfazioni ,ma non sempre facile da gestire. Diventare genitori è una grande responsabilità e consigliare i figli non è mai un compito facile come hanno imparato a loro spese.

Fissai i suoi occhi azzurri colmi di tristezza e le posai una mano sulla guancia. “Ellery, è mio figlio, e sappiamo entrambi che assomigli più a me che a te. Anche io ti avrei sposata su quella spiaggia californiana la stessa sera che ti feci la proposta di matrimonio. Non volevo aspettare e, se ben ricordi, continuai a farti pressione affinché scegliessi presto una data. Ma poiché eri una ragazza testarda, non ne volesti sapere nulla e decidesti di attendere fino a quando ricevemmo i risultati del tuo ultimo ciclo di cure. Capisco l’intensità del sentimento di Collin perché è esattamente quello l’amore che provo ancora oggi per te”

“Anche io provo lo stesso per te, amore mio”. Mi diede un colpetto scherzoso sul petto e io feci una smorfia. “Ti rendi conto che tutti e due i nostri figli sono ormai sposati? Mi sembra ieri che tenevo Julia in braccio”. Sospirai. “Lo so, tesoro. Come hanno fatto a passare tutti questi anni??”. Le tolsi il bicchiere di vino dalla ano e lo posai accanto al mio sul comodino. “Cosa stai facendo signor Black?”, disse e le scintillarono gli occhi. Ho intenzione di fare dolcemente l’amore con te prima di andare a dormire e poi, domani, parleremo con Colline Amelia e chiederemo loro scusa per quello che abbiamo detto”.

Una coppia indomita, mai stanca di lottare che ha saputo trasmettere ai propri figli la stessa forza di volontà e lo stesso cipiglio nel prendersi la vita e non nel lasciarsi semplicemente vivere. Ma questa volta la prova da affrontare è senz’altro la più dura.

Non c’è denaro che tenga, non c’è potere che basti, ci vuole tutta la propria forza di volontà per non perdere la speranza e pensare che le cose possano risolversi. Ormai Connor è convinto di poter lasciare la Black Enterprises nelle mani fidate di Collin e Julia, tutto sembra andare per il verso giusto quando un tremendo incidente sconvolgerà la vita di Julia e di tutti coloro che le sono vicino

 Julia è inerme nei confronti di una vita che avrebbe tutti i diritti di vivere. In quest’occasione ritroviamo la rabbia di un padre che non accetta che sua figlia debba soffrire e che tenta in tutti i modi di salvarla. Ma il destino sembra farsi beffa di Connor.

La sua unica speranza sembra essere la tremenda Ashlyn, la donna che gli ha rovinato la giovinezza e che ha cercato di mettere i bastoni fra le ruote nella sua relazione con Ellery. La donna mentalmente disturbata e ossessionata da Connor che lo ha danneggiato e lo ha fatto vivere per anni nel senso di colpa. Connor dovrà affrontare una dura battaglia interiore, perché l’odio per Ashlyn è fortissimo, ma molto più forte sarà l’amore per Julia.

“Esci subito dalla stanza di mia figlia!”, urlai. Mi scagliai contro di lei ma Ellery mi afferrò per un braccio. “Connor, fermati . Non qui”. Doveva trattarsi di un incubo, avevo bisogno che qualcuno mi desse un pizzicotto e mi svegliasse. Mi travolse una tale rabbia che mi trattenni dallo strozzare quella stronza solo perché Ellery mi teneva il braccio bloccato. “Che succede?”, domandò Julia. “Connor, lascia che ti spieghi. Ti prego”; implorò Ashlyn. “Voglio aiutare tua figlia”. Rimasi fermo, respirando in modo sempre più affannoso, mentre davanti a me non riuscivo a distinguere più nulla se non la donna che aveva quasi distrutto la mia vita e la mia famiglia. “Non dire nulla. Devi solo toglierti dalle palle prima che ti butti fuori io”.

Non da ultimo, una notizia tremenda si abbatterà sempre sul povero Connor. In quel momento tutte le certezze di Connor cadono come un castello di sabbia risucchiato da una mareggiata.

 Sarà ancora una volta la forza del suo amore per Ellery e per la sua famiglia a spingerlo alla ricerca della verità a voler far luce su un passato scomodo, ma Connor sa bene che senza il proprio passato non si può vivere e apprezzare il presente.
Un continuo di forza e coraggio caratterizzano i nostri due protagonisti, indomiti paladini dell’amore , sempre più innamorati e meravigliosi genitori. Una storia lunga la loro, costellata di difficoltà e peripezie. Ma una stella brilla sempre nel loro firmamento, un sentimento puro e totale, una dedizione condivisa che li guida e li sostiene. Come non amare Connor ed Ellery, per me è impossibile anche se ho molta nostalgia dei loro primi momenti insieme e questo perché in questa storia sembrano piuttosto ingessati. Passatemi il termine cari lettori e lettrici, ma la spontaneità, la passione che si respirava nell’aria con la prima avventura di Connor ed Ellery, non si ritrova più nelle pagine della nostra autrice. I dialoghi spesso risultano meccanici e sterili, non si sente l’emozione che si dovrebbe avvertire soprattutto nei momenti particolarmente intensi. Forse questa coppia ha esaurito il suo tempo; è ora di gettare il passato alle spalle e di ricominciare a sognare.

Eleonora