Titolo: E poi ho trovato te

Autrice:Adelia Marino

Editore:Newton Compton

Pubblicazione: 14 settembre 2017

Genere:Contemporary romance

Autoconclusivo

 

 

SINOSSI

Fervono i preparativi per il matrimonio tra Haley e Landon e presto nascerà la bambina di Joey e Tom.

Quattro amici per la pelle legati indissolubilmente anche a Terry e Eric: Terry Davis lavora al Tattoo, il negozio di tatuaggi e piercing di Tom e Landon a Santa Monica. Eric Harper è il fratello protettivo di Joey con cui è rimasto coinvolto in un brutto incidente d’auto.

Figlia di tossicodipendenti, Terry ha un torbido passato a Detroit che continua a perseguitarla. L’unico modo per evitare di soffrire ancora è seguire alla lettere tre semplici regole: non innamorarsi, non permettere ad un ragazzo di addormentarsi nel suo letto; non avere mai bisogno di nessuno. Eric è invece un musicista. Tatuato, capelli ribelli, occhi scuri come il cioccolato. Ogni volta che i suoi occhi incontrano quelli color “mare in tempesta” di Terry lei sa bene che non ne verrà fuori niente di buono…

Riuscirà Terry a resistere all’attrazione che li unisce, che li porterà a fare pazzie e ad avventurarsi negli intricati sentieri dell’amore?

 

 

RECENSIONE  a cura di Rachele

Nella mia vita avevo sempre fatto affidamento su tre semplici regole:

Non innamorarsi.

Non permettere a un ragazzo di addormentarsi nel mio letto.

Non avere mai bisogno di nessuno.

Tre regole che avrebbero dovuto tenere lontano i problemi, e al momento stava funzionando.

 

Bello, bello, bello!

Mi è piaciuto davvero molto questo romanzo che parla di ragazzi giovani, di vite difficili che però grazie a sentimenti veri e forti come l’amicizia e l’amore diventano delle vite piene, complete, felici, in cui ognuno capisce quanto può dare e ricevere dagli altri solo essendo veramente se stesso.

La protagonista del romanzo è Terry, una ragazza dal passato difficile, ma che grazie ai suoi amici, riesce finalmente a costruire un presente sereno.

È fresco e pieno di sentimento il racconto in prima persona che Terry fa al lettore della sua vita, delle vicende che caratterizzano il romanzo.

Molte sono le emozioni che ha suscitato in me durante la lettura, per l’intensità con cui Terry le descrive e le vive: rabbia, commozione,  simpatia, ilarità, dolcezza, amore, nostalgia…

Estremamente indovinato l’utilizzo del POV di Terry, che, verso la fine, viene intervallato da quello di Eric…il bad boy.

Eric è il protagonista maschile di questo romance che, per quel che mi riguarda, ho adorato da subito per la determinazione, la pazienza, la dolcezza, la comprensione e il rispetto che ha dimostrato da subito per Terry, il suo angelo.

Eric che sa aspettare, Eric che sa amare, Eric che vuole proteggere, Eric che sa fare l’amore con Terry allontanando i fantasmi del passato, Eric che si imbarazza davanti agli occhi della sorella perchè non sa come raccontare della sua storia con Terry.

Terry che fa la piercer e che, nonostante una parvenza di ragazza “tosta”, “dura”; nonostante le regole che si è imposta per andare avanti con la sua vita, alla fine riesce a far emergere la parte più dolce, delicata e fragile della sua anima, che solo l’amore di Eric può far tornare a brillare.

Non da meno sono gli amici dei due ragazzi che rendono più completa e vivace la narrazione: Haley, Landon, Joey, Tom, e che insieme a Terry e Eric formano una grande meravigliosa famiglia: ragazzi giovani, vite costellate da eventi che li hanno cambiati e li cambieranno per sempre, ma che non smettono di credere in valori come l’amicizia, la lealtà, l’amore, la condivisione, l’unione.

Giudizio finale al libro? 5 stelline!

Cinque stelline perché è un romanzo fresco che si legge piacevolmente, che sa toccare l’animo del lettore facendogli condividere gli stati d’animo dei protagonisti; perché usa un linguaggio leggero che non distoglie attenzione dalle vicende, ma che fa immedesimare nei personaggi; perché anche quando vengono descritte scene di sesso, è tutto estremamente delicato e mai volgare.

Complimenti all’autrice per averci regalato personaggi come Terry e Eric e speriamo che ci faccia leggere ancora delle loro vicende.

Alla prossima, Rachele

 

STORIA

 

 

 

EROS