IL VENTAGLIO SULLA PELLE
BARBARA SARRI

UN ROMANZO DALLE TINTE NOIR DA VIVERE A PASSO DI FLAMENCO,

UNA STORIA DI DONNE CHE RACCONTA COME TORNARE A VIVERE,DIVENTANDO PIÙ FORTI DELLA PAURA E DI OGNI VIOLENZA

DA OGGI IN eLit

[amazon_link asins=’B06VYC4D1Q’ template=’ProductCarousel’ store=’hsb06-21′ marketplace=’IT’ link_id=’49360000-fdf1-11e6-be8b-b11df12d1dcc’]

Un ventaglio che, muovendosi, si proietta verso l’aria, scarpe dal tacco chiodato che, dando un ritmo, riportano a un contatto con la terra: questi sono i due estremi del flamenco, che con la sua magia può aiutare le donne a rinascere dopo un evento traumatico. Questa è la filosofia di Isabel Blanco, bailaora per passione e investigatrice per lavoro, due anime in un unico corpo.

Quando un misterioso serial-killer inizia a uccidere ballerine di flamenco a Roma e in Spagna, Isabel non può non sentirsi chiamata in causa, soprattutto perché le donne uccise hanno un tatuaggio che le accomuna tra loro e le unisce proprio a lei, che porta impressa sulla pelle la stessa immagine, creata da un tatuatore di Granada.

Non resta che partire e tornare alla terra da cui Isabel e il flamenco hanno origine.