14442630_10154488295557410_2132845499_n

 

in occasione dell’imminente uscita del nuovo romanzo dell’autrice ‘LADY O’, primo capitolo della NY SINNERS SERIES, parte il BLOG TOUR DI CHARLOTTE LAYS

DAL 26/09/2016 AL 30/09/2016

bgt

queste le TAPPE:

LUNEDÌ 26 SETTEMBRE:                Pink Lady. La principessa e il supereroe (SOGNANDO TRA LE RIGHE)

                                                               http://sognandotralerighe.blogspot.it/

MARTEDÌ 27 SETTEMBRE:            Torna con me. Gli artigli della pantera/Resta con me. La pantera lucente (ROMANCE AND FANTASY FOR COSMOPOLITAN GIRLS)

http://fidibooksblog.blogspot.it/

MERCOLEDÌ 28 SETTEMBRE:       Lasciati andare (ma metti giù la colt) (BOOK’S ANGELS)

                                                               http://booksangels.blogspot.it/

GIOVEDÌ 29 SETTEMBRE:              Ghiaccio bollente (NOTTING HILL BOOKS)

                                                               https://nottinghillbooks.com/

VENERDÌ 30 SETTEMBRE:             Scritto sulla pelle (HAREM’S GROUP)

                                                               http://www.haremsbook.com/

al blog tour è legato un GIVEAWAY 

Al blog tour è legato un giveaway, realizzato insieme con l’’autrice, per aggiudicarsi delle copie cartacee e alcuni gadget originali.

Tentare la sorte è molto semplice, ecco i semplici passaggi obbligatori per rientrare nell’estrazione finale:

– Mettere il “like” alla pagina FB dell’autrice:      https://www.facebook.com/LaysBooks/?fref=ts

– Commentare tutte le tappe rispondendo ad ogni domanda posta alla fine di ogni tappa

In palio:

Per il 1° fortunato: copia cartacea del romanzo “Pink Lady. La principessa e il supereroe”

Per il 2° fortunato: copia cartacea del romanzo “Torna con me. Gli artigli della pantera”

Per il 3° fortunato: copia digitale del romanzo “Lasciati andare (ma metti giù la colt)”

Per il 4° e il 5° fortunato: un segnalibro realizzato dall’autrice

I quattro fortunati verranno selezionati, fra tutti i partecipanti che avranno seguito il regolamento in modo corretto e completo, tramite il sito www.random.org, e i loro nomi saranno comunicati dai blog partecipanti sulle loro pagine.

Facebook non è coinvolto in questo giveaway.

HAREM aprirà le sue porte venerdì 30 settembre

bgt-2

Per la tappa dedicata a SCRITTO SULLA PELLE

image

TRAMA:

Bisogna affrontare le spine per poter cogliere la rosa più bella

Sebastian è l’uomo che non deve chiedere mai. Si crede una divinità discesa dall’Olimpo perché le creature terrene – meglio se di sesso femminile – possano godere della sua compagnia. Un concentrato di bellezza e simpatia. Eppure il suo ego smisurato viene incrinato da Margaret, che lui chiama Malefica. Una donna apparentemente molto sicura di sé, ma con un segreto che le ha lasciato cicatrici tanto nascoste quanto profonde, e che l’ha resa una mantide religiosa inavvicinabile. Sebastian, complici i due amici Sean e Ivy, è costretto a interagire con lei, e da uomo alfa accetta la sfida, anche se il rischio è alto. E infatti, nonostante i dialoghi salaci e le battute taglienti, scoppia la passione, travolgente, allo stato puro e senza ritorno.

Io sono Gesù, i dodici apostoli, la Santissima Trinità e i Re Magi concentrati in una granata divina di bellezza, fascino e lussuria. Vi sembro blasfemo? Allora andrò sul filosofico: sono la materializzazione dell’idea di superuomo di Platone, Nietzsche e Freud messe insieme.

collagescritto

PER OGNI RE UNA REGINA…

È la sorella gemella di Mefistofele, peggiore di tutte le streghe Disney messe insieme, e anche la figlia illegittima di Dart Fener…

L’essere dotato di pisello sta indietreggiando e mi guarda inorgoglito e tronfio per il punto che gli ho permesso di mettere a segno.

«Ti comprerò una bellissima corona da mettere sulla tomba quando morirai di sifilide.»

«Ci conto.»

image

DESIDERIO…

L’idea di Margaret tra le mie mani mi fa uscire di testa, in senso buono. L’idea di Margaret tra le mani di un altro mi fa uscire di senno, in senso omicida.

Torno in me ricapitolando i punti cardini: Zero sentimenti. Zero romanticismo. Zero coinvolgimento. Ricomincio a vivere al meglio delle mie possibilità divine.

image

Sebastian: “Come BEN sai io non ho un PISTOLINO, io ho un AK 47 di dotazione di serie e avevo soprasseduto, ma visto che oggi hai tu il disturbo gastro-enterico verbale… non posso passarci sopra, Malefica: il piacere non è fare da dog-sitter a Wendy. Il piacere è ALTRO, e potrei ampiamente dimostrarti quanto io ne sia un manuale umano”.

Il suo sguardo mi scortica la pelle. Vorace. Affamato. Concupiscente.

image

EMOZIONE

L’ABC, cazzo. A. Assolutamente: preservativo. Se sono troppo ubriaco da non riuscire a infilare il cappuccio, o la prescelta ha voglia di un gelato alla banana o niente. B. Baby, Bellezza, Bambola. Sono tre, perché la deformazione professionale mi fa lasciare sempre un certo margine. Servono per evitare le mastodontiche figure di merda come quella in cui sono appena incappato, rompendo l’idillio. C. Coccole: off-limits. Se non riesco più a mettere in pratica una delle tre regole del mio dannato ABC del Sesso Occasionale sarà bene che issi bandiera bianca e mi dia all’ippica: perché a cavalcare sono un maestro e non posso mollare tutto così, su due piedi.

Sto cedendo al lato oscuro. Mi sento affamato di quella donna, e pensare che finora non ho mai sofferto la fame. È una sensazione fastidiosa e bellissima al contempo.

«Guardami. Io vedo solo te da un bel po’, vorrei che anche tu guardassi solo me.»

image

SENTIMENTO…

Nessuno mi fa sentire come Sebastian. Quando sono con lui è come se il mio sangue fosse shakerato con l’argento vivo. Mi sento viva. Come non mi succedeva da moltissimo tempo. Mi sento protetta. Come non mi era mai successo. Non ho mai avuto un padre e sono figlia unica, per non parlare poi dei miei approcci amorosi da dimenticare. Non sono abituata ad avere intorno un uomo di quella mole enorme che mi fa sentire desiderata e amata. Mi sento una fenice che sta rinascendo dalle proprie ceneri, pervasa da sensazioni estatiche.

«Tu sei il troppo che desideravo incontrare. Non ti azzardare più a dire poco riferito a te stessa.»

image

DEVOZIONE…

Un pezzo del mio cuore si stacca e vorrei donarglielo per rattoppare il suo…Lei non è una dea, lei è l’Olimpo intero. Sul serio.

Lo prego. Lo imploro. Non ne ho idea. Sono in preda al delirio assoluto. Ogni cosa intorno a me vortica. Sento solo lui. Voglio solo lui. Ovunque

Una miscela espolsiva 

Una storia rovente e intensa, ironica e toccante. Un mix esplosivo, un’armonia ambiziosa, una coppia potente, divina negli eccessi, regale nelle intemperanze, maschio alpha-femmina alpha, re e regina della sensualità.
Attrazione, sfida, ossessione, competizione e complicità. Charlotte Lays non racconta solo la passione, racconta l’intimità. Calda, eccitante, bollente. Sexy, carnale e profonda. http://www.haremsbook.com/?p=13228

DOMANDA PER GIVEAWAY:

Quale frase è stampata sulla t-shirt di Meg, la prima volta che Seb si reca a casa sua?

  • Mai una gioia
  • Odio tutti
  • Le principesse sono bionde e con gli occhi azzurri, ma le regine sono more e tatuate

ed ora COVER e SINOSSI di LADY O

14409937_10154492209372410_3688759181620743013_o

Lady O, all’anagrafe Olyvia Cardoso, è una scrittrice di successo che, agendo sotto anonimato, si ritrova a essere una tra le più famose penne dell’Upper East Side. Dal suo appartamento extra lusso, infatti, la giornalista spende consigli, più o meno al vetriolo, a chiunque si rivolga alla sua rubrica incentrata sul sesso. Ma Lady O non è sempre stata la donna forte e gagliarda che dimostra di essere dalle pagine del giornale per cui lavora, e anzi, nella vita di tutti i giorni, si rivela essere una vergine imperfetta e inadeguata in continua lotta con se stessa e il suo passato. Olyvia conta solo sull’aiuto e l’affetto delle sue sei amiche, le amazzoni moderne, le sole in grado di spronarla ad andare avanti e guardarsi per quello che è realmente: una donna splendida. Ma si sa, dove non arriva l’amicizia, può l’amore e il ritorno di Gerard, nella vita della scrittrice, sembra essere il segno che lei stessa aspettava, inconsciamente, per dare una svolta all’impasse in cui è impantanata da anni. Il rapporto tra i due, però, non è semplice perché, se è vero che l’uomo dimostra fin da subito un apprezzamento sincero nei suoi confronti, è altrettanto reale lo spettro del passato di cui lui sembra far parte. Olyvia non ha dimenticato nulla dell’esperienza traumatica che l’ha vista protagonista e la presenza di Gerard, anzi, sembra acuire alcuni tra gli episodi più cruenti, nonostante l’attrazione per lui sia folle. Gli inizi sono claudicanti, e frequenti prese di posizione di Olyvia rischiano di far naufragare tutto, ma Gerard è tenace nella sua armatura. Proprio quando il loro rapporto sembra destinato a decollare, però, un inaspettato intreccio familiare viene a galla e Olyvia e il destino rimescola un’altra volta le carte in tavola. Lady O, un romanzo intenso in cui amore e amicizia danzano a braccetto, rappresenta il trionfo dei sentimenti puri e il disvelamento di un messaggio fondamentale che, troppo spesso, viene dimenticato: le apparenze ingannano e non è detto che la bellezza sia poi sintomo di un cuore puro e armonioso.