TITOLO: Crazy love

AUTRICE: Laurelin Paige

GENERE: Contemporary romance

SERIE: Standalone

EDITORE: Newton Compton Editori

PREZZO: ebook 2,99€ cartaceo 7,90€

 

SINOSSI

Natalia Lowen è la ragazza d’oro di Hollywood, l’attrice che ha conquistato l’amore di infinite schiere di fan in tutto il mondo. Tutti la adorano. L’immagine che si è faticosamente costruita è quella della ragazza umile e gentile, lontana dagli scandali che coinvolgono le altre celebrità. Ma una notte, durante una serata in un locale esclusivo, Nick Ryder entra nella sua vita. Lui è una rockstar controversa, che vive al limite e sa bene quello che vuole. Nell’istante esatto in cui i loro occhi si incontrano, volano scintille. E Natalia sente un’attrazione che non aveva mai provato, che la sconvolge. Non ha nessuna intenzione, infatti, di rovinare la sua vita perfetta. Nick è più giovane di lei di parecchi anni e, come se non bastasse, ha una pessima reputazione. Rappresenta tutto ciò da cui deve stare alla larga se non vuole rovinare la sua promettente carriera. E allora come mai non riesce a smettere di pensare al loro incontro?

RECENSIONE

Care appassionate lettrici, ho letto per Harem: Crazy love di Laurelin Paige. Volete sapere cosa ne penso? Seguitemi allora.

Diciannove anni, ragazze. Sono arrivata a Hollywood a diciannove anni senza niente in mano. Lezioni di teatro, due anni di tip tap e un ruolo da modella alla fiera di paese erano le sole voci sul mio curriculum. E mi sono trovata subito invischiata non in uno, ma in due scandali.

 

Dopo un periodo di assestamento, la vita e la carriera di Natalia decolla alla grande. Diventa ben presto una delle attrici più richiesta dai produttori cinematografici.  Bella, seria, e soprattutto niente scandali nella sua vita. A  trentasei anni è ufficialmente ” la fidanzatina d’America”. Ma dopo essere stata lasciata e usata dall’uomo con cui aveva una relazione, decide di avere solo avventure e di concentrarsi ancora di più sulla carriera. Durante una festa in discoteca si ritrova a  ballare con la rockstar più conosciuta d’America. Nick Ryder è un Dio del rock, che trasuda sesso a ogni nota.

 Mi giro ancora: adesso il mio sedere e i suoi fianchi sono quasi in contatto, e poi ci muoviamo insieme. I nostri corpi in sincronia, tutto il resto scompare e restiamo solo noi, due persone che tentano di essere se stesse per una notte soltanto. Ruotiamo e giriamo uno intorno all’altra, i nostri corpi non si toccano, ma siamo vicini, così vicini.

Nick non si lascia sfuggire l’occasione di conoscere meglio la sua attrice preferita. Fin da ragazzino è uno dei suoi fans, ha visto i suoi film più volte, l’ha sempre adorata da lontano e mai avrebbe pensato un giorno di conoscerla veramente.

Però quando te la trovi bionda e dal vivo…diavolo, la parola “schianto”assume tutto un altro significato, con quegli occhi magnetici e i lunghi capelli, sciolti sotto le luci come un’aureola.

Dopo essersi visti, per caso,in un paio di occasioni,  l’attrazione tra i due continua a crescere e Natalia decide di farsi avanti, ma stabilisce subito dei paletti da non oltrepassare e su cui non transige.

Quindi ecco come andrà: solo sesso. Ma tipo… scandaloso, spinto e davvero sopra le righe, perché credo sia…quello che vogliamo. Quindi smettiamola di giocare e andiamo al punto. O al sesso. Che dici?

Nick è un giovane uomo sessualmente attivo,  ed è l’unica occasione per poter stare con lei, perciò accetta subito. Cominciano così, con incontri roventi, tutto rigorosamente di nascosto per non creare scandali e rovinare la carriera e l’immagine di Natalia. Ma ben presto qualcosa cambia, un messaggio scherzoso, una telefonata serale, poi due…e Natalia si accorge che si sta affezionando troppo al bellissimo e giovanissimo Nick, e questo non va bene.

Il problema è che ho trentasei anni con un orologio biologico tintinnante. E Nick è un bambino davvero. L’unica conclusione che vedo passa per un cuore spezzato. Non ci sono alternative.

Ma Nick si farà mettere da parte così facilmente? Riuscirà a farle capire che nonostante la giovane età può essere l’uomo della sua vita?  Per saperlo vi toccherà leggerlo (lol).

Devo ammettere che ho trovato alquanto strano leggere di un’attrice che non fa la diva, puntuale, rispettosa dei fan e di chi collabora con lei sui set, un’attrice che non crea scandali. Ma anche una rockstar che non fa uso di droghe, non sfascia chitarre sui palchi, la cui più grave trasgressione è andare a letto con le sue groupies. Mi piace questa cosa, mi riconcilia con il mondo dello spettacolo, dove la maggior parte non esita a pugnalare alle spalle o a creare scandali. Anche se buona parte del romanzo è incentrato sul sesso, (dove farlo, come farlo, quando farlo) c’è anche una bella storia. I personaggi principali sono molto ben caratterizzati: Natalia,  che vive perennemente sotto i riflettori, sembra una persona molto forte, ma nel privato è una donna  fragile. Inizia una relazione sessuale con un ragazzo più giovane di lei, con la paura costante di essere scoperta e creare uno scandalo. Nick che vive il suo ruolo di rockstar con serietà e leggerezza. Non ci pensa due volte a farsi da parte quando la donna decide di troncare la relazione, sapendo quanto lei tenga alla sua carriera, ma è un uomo che non si arrende. È abituato a lottare sin da piccolo, ha dovuto iniziare presto a capire cosa era meglio per lui e come ottenerlo, dal momento che i genitori hanno iniziato a sfruttare la sua voce e quella dei fratelli fin da piccoli. Ben strutturati anche i personaggi che ruotano intorno ai due protagonisti.  I dialoghi sono spesso divertenti. Il doppio pov consente al lettore di entrare in sintonia con entrambi i protagonisti. Non vi nascondo che ho adorato il personaggio di Nick, anche se giovane sa cosa vuole ed è disposto a lottare per averlo. Dolce e passionale, è il sogno di ogni donna. Natalia invece mi ha lasciato un po’di amaro in bocca. Tutta d’un pezzo, non esita ad allontanare  il ragazzo giudicandolo troppo immaturo per decidere se è pronto ad assumersi l’impegno di una relazione seria, facendo valere la sua maggiore età

Sai questa è la prima volta chi fai sentire tutti i tredici anni che ci dividono.

 Una lettura piacevole e scorrevole, una storia d’amore condita da scene hot, niente di volgare ma spesso intervallate da tenerezze da parte della “nostra” rockstar. Ve lo consiglio per passare un paio d’ore tranquillamente, magari sotto l’ombrellone.

Alla prossima

Maria

STORIA

 

 

EROS