“Duro da amare – Agata”

terzo e ultimo volume della trilogia “Pietre Preziose” di Anna Chillon

 

 

Mi parlò con il suo silenzio

e con il suo rifiuto mi catturò.

***

Giovane e incauta, mi avventurai nel bosco dove trovai una casetta con un uomo rozzo che disprezzava gli esseri umani e si comportava come se possedesse tutto il tempo del mondo.

Mi cacciò senza usare una parola, eppure io lassù ci tornai mettendo a rischio più volte la mia vita. Per lui, per quell’enigma da risolvere.

Mentii, impugnai una pistola e sperimentai quel sesso che da scontro diviene un incontro. Scoprii anche che la sincerità può far male, ma è la sola strada per essere felici. 

Me lo insegnò lui, maltrattandomi, salvandomi e sequestrando ogni mia cellula, mentre nodo dopo nodo mi permetteva di dipanare la matassa della sua folle esistenza.

Quante cose nascondeva quel silenzio?

Forse più di quante avrei potuto tollerare.

Certo più di quanto le parole avrebbero mai potuto esprimere.