Titolo: Guardami ancora una volta
Autore: Sam P. Miller
Editore: Self Publishing
Genere: Contemporary romance
Pagine: 482
Data d’uscita: 29 settembre 2017
Prezzo: 1,99 €
Sinossi:
«…Giurai a me stesso che non mi sarei mai legato a nessuna donna in vita mia. Ma il mai, durò solo fino a quando non incontrai lei…»
Il viaggio Anthony ed Eva riparte da dove li abbiamo lasciati, su un aereo a più di diecimila chilometri da casa.
Per lui avrebbe dovuto essere un breve soggiorno romano, un periodo in cui rinsaldare un rapporto che si era improvvisamente spezzato, ma circostanze impreviste, trasformeranno quella manciata di settimane in un turbinio di emozioni, eventi e scioccanti rivelazioni che cambieranno per sempre le vite di entrambi.
Anthony, si troverà di fronte alle ceneri di un passato ingombrante, che continua imperterrito a tornare a galla.
Eva, dovrà fare i conti con il proprio cuore e scegliere ancora. Ma scegliere vuol dire anche sacrificare qualcos’altro. Riusciranno a resistere a tutte le sferzate che il destino ha in serbo per loro?
Questo è l’epilogo finale. L’ultimo punto in fondo a una pagina stampata a sorrisi e lacrime. Un’intensa storia d’amore fatta di tanti pezzi che lentamente, torneranno al loro posto.

Recensione GUARDAMI ANCORA

Guardami ancora di Sam P. Miller. Recensione

RECENSIONE ‘GUARDAMI ANCORA UNA VOLTA’

Anthony ed Eva sono appena scesi dall’aereo, un volo attraverso l’oceano durante il quale la loro vita si è completamente stravolta. Due esseri nell’universo che sono diventati una sola persona; un amore travolgente li ha portati l’uno nelle braccia dell’altra, un sentimento troppo forte cui non è possibile opporsi.

È finito il tempo delle bugie e delle ipocrisie, dei ripensamenti e delle incertezze. Si amano, non c’è nessun dubbio, si cercano e si vogliono. Passione, passione e ancora passione, la si avverte come una scarica elettrica, un filo conduttore sempre presente anche nei momenti più difficili.

Rovesciò la testa all’indietro appoggiando la nuca sulla mia spalla mentre le divoravo il collo. Colate d’acqua calda le percorrevano la valle tra i seni e l’addome, aggirando la mia mano che continuava a muoversi tra le sue gambe. Mi inginocchiai dietro di lei e infilai la testa tra le sue gambe. Cristo! Stavo impazzendo, mi faceva perdere completamente la ragione, lei e i suoi gemiti, lei e il suo corpo perfetto, lei e il tumulto che scatenava nel mio petto. Ero un uomo completamente perduto. L’acqua mi colpiva. Mi scorreva addosso e scrosciava sulla nuca attraversandomi le spalle e la faccia. Era difficile anche respirare in quella posizione, ma non riuscivo a smettere, avevo bisogno di lei più che dell’aria. “Io ti amo”, scandii con un affondo. “Ti amo, cazzo!” Eva era completamente sopraffatta, tremava e il petto si sollevava convulsamente assecondando le mie spinte. Pulsavo e sprofondavo. Tremavo e affondavo. affondavo senza freni nella sua carne bagnata, finché non venni anch’io, sopraffatto da un lungo rantolo di piacere. Venni dentro di lei. Senza barriere. Senza controllo.

Anthony è bellissimo, sexy e super scuro di se stesso. A 11 anni si è ripromesso che mai si sarebbe innamorato né tantomeno sposato e invece ora si scioglie davanti a Eva, una ragazza straordinaria, dolcissima e sensuale, un cocktail esplosivo di sesso e pudore.

Arrivati a Roma, dove Anthony l’ha seguita per dichiararsi, si troveranno finalmente liberi di vivere la loro storia godendo l’uno della presenza dell’altra, quando una serie di circostanze li metterà duramente alla prova, non solo come coppia, ma anche come individui.

Un “imprevisto” catapulterà Eva in un mare di dubbi che saranno silenziati solo grazie alla forza dell’amore che la lega ad Anthony. Mentre Anthony dovrà affrontare un passato ingombrante, che subdolo lo coglie di sorpresa e lo manda completamente fuori giri.

Lo osservavo attentamente e non potei non notare la sua espressione cambiare di colpo. I suoi occhi si serrarono in una fessura. Le labbra si strinsero in una smorfia dura e la mascella iniziò a contrarsi. Il bicchiere gli sfuggì di mano schiantandosi a terra con un colpo. Tutti si girarono verso di lui, ma non io. Io ero intenta a seguire la direzione del suo sguardo glaciale e quello che vidi, mi lasciò senza fiato…Ci sono attimi che non si è pronti ad affrontare. Sguardi che credevi di aver dimenticato. Credevi… perché in realtà, non avresti mai potuto farlo…

I nostri protagonisti passeranno attraverso vari stati d’animo, dalla disperazione alla gioia incontenibile, dalla frustrazione all’appagamento più assoluto e capiranno come solo la forza della loro unione sia il baluardo che li può difendere dagli attacchi del destino e come solo dentro la coppia sia possibile affrontare tutti i problemi e risolverli. Non è un passaggio facile, soprattutto per Anthony, che mai prima d’ora si è trovato così legato ad una donna tanto da affidarle il suo futuro. Ma Anthony ha giocato bene al tavolo da gioco, sente dentro sé la certezza che Eva è la donna giusta per lui, la donna che lo accompagnerà per tutta la vita, la donna che lo renderà felice. Eva d’altro canto questa certezza l’ha avuta fin da subito, ma anche per lei non sarà facile affidarsi completamente ad un uomo, dopo le delusioni vissute nel passato.

“Sembri una creatura fragile che invece, è fortissima”. Si voltò su un fianco avvicinando la sua bocca alla mia. Eravamo così vicini che non c’erano più un paio d’occhi che mi fissavano, ma uno soltanto. “Tu sei la cosa più bella che potessi sperare d’incontrare , un misto tra la principessa delle favole e una guerriera. Sei l’amore della mia vita e continuerai ad esserlo per sempre. Non smetterò mai di guardarti con occhi meravigliat..

“Anthony…”

“Shhh”. Mi sfiorò la bocca con l’indice e poi posò le labbra sulle mie. Se avessi potuto imprimere su una tela quell’emozione, sarebbe stata un’esplosione di colori. Sprazzi di giallo intenso e oro, striature di rosso e arancio a far da sfondo, un cielo rosa pallido e lilla. Quel quadro sarebbe stato così, un’alba di mezzi toni che preannunciava una bellissima giornata di sole.

Una famiglia ritrovata e una nuova famiglia che nasce saranno il giusto epilogo di una storia che mi ha commosso, emozionato e fatto sospirare dall’inizio a la fine. Non posso non amare Anthony, sarei una bugiarda se non dicessi che mi sarebbe piaciuto molto incontrare un tipo come lui nella mia vita. D’altro canto adoro tantissimo Eva , una ragazza semplice, un po’ insicura e fragile, insomma una come tante di noi, che al momento giusto sa trovare la forza necessaria per guidare il suo uomo.
Ritengo che in questo secondo libro, a differenza del primo, si veda una maggiore maturità dell’autrice; l’analisi dei personaggi è più profonda e minuziosa anche se il primo libro è stato per me un pochino più divertente. Lo stile  è comunque sempre molto lineare e facile alla lettura, e ho trovato particolarmente curate le descrizioni dei paesaggi e degli ambienti, così realistici che sembra di esservi immersi completamente. Attenzione a qualche piccola sbavatura di grammatica.
Aspettiamo quindi con ansia una nuova storia raccontata dalla nostra brava autrice, magari con protagonisti Brian e Fiamma, visto che tra di loro la scintilla sembra proprio essere scoccata.

Eleonora