Titolo: Incontro Reale

Autore: Emma Chase

Casa editrice: Newton Compton

Data di pubblicazione: 8 febbraio 2018

Genere: Contemporary Romance

Royal Series:

 

  1. Amore Reale-Recensione:http://www.haremsbook.com/amore-realeserie-royal-1-emma-chase-recensione-laura/
  2. Incontro Reale

 

Sinossi:

 

Il principe Henry John Edgar Thomas Pembrook, fratello minore dell’erede al trono di Wessco, non si è mai dovuto preoccupare di nulla in vita sua, a parte le belle ragazze e il divertimento. Almeno finché il destino non gli ha giocato uno scherzo, e si è ritrovato improvvisamente a essere lui il prossimo in linea di successione per la corona, con tutte le responsabilità che ciò comporta. Prima di dire definitivamente addio al suo passato di donnaiolo scapestrato, Henry decide di prendere parte a un reality show in edizione “regale”: le concorrenti sono le più belle sangue-blu di tutto il mondo, ma solo una di loro, quella che farà breccia nel cuore del principe, vincerà la tiara di diamanti.

Henry si gode lo spettacolo delle concorrenti che combattono – più o meno letteralmente – per contendersi il suo affetto. Ma è una ragazza tranquilla – con la voce di un angelo e un corpo che farebbe venire pensieri impuri persino a un santo – a catturare la sua attenzione. Più il principe si sforza di conoscere meglio Sarah Mirabelle Zinnia Von Titebottum, più si innamora della sua bellezza autentica, della sua forza d’animo e del suo sfacciato umorismo. Roma però non è stata costruita in un giorno e i reali irresponsabili non si redimono in una sola notte. Se intende correggere i suoi errori, Henry dovrà lottare per imparare il vero significato di dovere, onore e, più di ogni altra cosa, amore.

 

Recensione:

Hola Dame di Harem, la vostra Laura è qui quest’oggi per parlarvi di un libro straordinario che, sono certa, tante di voi ameranno alla follia: Incontro Reale di Emma Chase.

Il precedente volume della serie termina nel momento esatto in cui il Principe Nicholas cede la sua corona e il suo Regno in favore del fratello Henry, per poter sposare l’amore della sua vita, Olivia. Cosa ne è stato, quindi, del trono di Wessco? Se volete saperlo venite con me ad immergervi in questa moderna, emozionante fiaba.

Questa è la storia che non vedrete in televisione né leggerete nei libri di storia. La fiaba di un principe ribelle che ha trovato la regina del suo cuore, e ha imparato a essere re.

 Henry John Edgar Thomas Pembrook è il secondogenito della famiglia reale. Scavezzacollo, sciupafemmine e ribelle, nessuno si sarebbe mai aspettato di vederlo sul trono di Wessco. Neanche lui. Almeno fino al momento in cui il suo adorato fratello non abdica al trono perché ha finalmente trovato l’amore, quello vero.

Il futuro del Regno, a questo punto, grava sulle sue spalle. Decisioni da prendere, politici da compiacere e nonne da accontentare. Nessuno sembra credere nelle sue capacità e ogni fallimento non fa che accrescere, in lui e negli altri, un pesante senso di inadeguatezza. Una sola persona ripone in lui tutta la sua fiducia, colui che in questo enorme guaio l’ha intrappolato, Nicholas.

«La gente avrebbe seguito me o papà per lo stesso motivo per cui segue te, perché siamo affidabili, solidi. Si fidano del nostro giudizio; sanno che non li deluderemmo mai. Ma seguiranno Henry perché lo amano. Vedono in lui il loro figlio, il loro fratello, il migliore amico, e anche se incasina tutto adesso, gli resteranno vicino perché vogliono che ce la faccia. Sarei stato rispettato e ammirato, ma nonna… lui sarà amato. E ho imparato una cosa dal giorno in cui Olivia è entrata nella mia vita, è un qualcosa che va al di là del raziocinio o del dovere, dell’onore o della tradizione… l’amore è più forte».

 

Saranno proprio queste parole a convincere l’integerrima Regina Lenora a concedere dello spazio e ad essere più clemente nei confronti del nipote minore… il quale verrà spedito, in esilio, ad Anthorp Castle, una delle residenze estive della famiglia reale. Ed è proprio in queste lande circondate dal nulla e dalle coste frastagliate che andrà in onda Matched: Royal Edition!

Il reality, basato su un noto programma televisivo americano, ha lo scopo di trovare un’avvenente giovane moglie ad un ricco e ambito scapolo d’oro. E chi meglio di un bellissimo, futuro Sovrano per attirare le folle in una brillante edizione reale?

Venti bellissime donne dal nobile lignaggio che dovranno sfidarsi per ottenere il cuore e la corona di Sua Altezza Reale il Principe Henry.

«Io credo in te, Henry», dice così dolcemente. «Credo che tu possa fare qualunque cosa…»

Lady Sarah Von Titebottum è una timida e dolce ragazza che non ama essere al centro dell’attenzione. Introversa e sognatrice, Sarah vive i libri. Il suo animo respira e viaggia tra le pagine di Jane Austen aspettando, senza sosta il suo Colonnello Brandon.

Ma il destino, si sa, non tiene conto dei nostri desideri anzi, è avvezzo nel far proprio ciò che non ci aspetteremmo mai: ecco quindi che l’affascinante Willoughby approda nella vita di Sarah.

Ed è proprio lei che, nonostante le sue reticenze, viene trascinata al centro della tempesta dalla sua esuberante sorellina Penelope che la implora di assisterla – sotto tassativa richiesta della madre – nelle sue vesti di bellissima concorrente del reality più seguito di sempre.

Ed è proprio qui che Sarah imparerà a conoscere e ad amare l’incredibile uomo che si nasconde dietro la sfrontatezza del Principe di Wessco.

Non ho mai avuto qualcuno che fosse solo mio, corpo e anima, mio da proteggere e sostenere e amare. E Sarah è tutto questo… mi appartiene adesso. Ci apparteniamo a vicenda.

Ed è proprio qui, nell’alcova di un enorme palazzo, circondate da libri e dalle dolci note soavi di una chitarra, che anche noi impareremo ad amare una fragile donna che ha trovato rifugio tra le pagine di amori d’altri tempi e un Principe spezzato che non ha ancora idea del sentiero che il destino ha tracciato per lui.

 

Mie Dame, che dirvi? Quella che avete davanti è una storia dolcissima, che ho adorato dalla prima all’ultima pagina. Una storia che nasce come una semplice amicizia e si trasforma notte dopo notte, pagina dopo pagina, in un amore totalizzante e potente. Un amore dapprima negato ma che, alla fine, diventerà indissolubile. Un amore in grado di trasformare anche il futuro più incerto e temibile in qualcosa da affrontare con coraggio e forza.

Perché talvolta la vita è molto più di un libro, non arriviamo a scrivere il nostro finale; dobbiamo accettare quello che è già nella pagina.

 Questo libro è stato, senza ombra di dubbio, una rivelazione. Mai mi sarei aspettata che le pagine contenenti la storia di Henry potessero toccare così profondamente le corde del mio cuore.

Ho amato Sarah per la sua fragilità e per la sua forza interiore. L’ho amata perché in lei mi ci sono rispecchiata. Lei così persa tra le pagine dei suoi amati libri, – un po’ come tutte noi, credo – impegnata a sognare un destino e un amore come quello tra Marianne Dashwood e il Colonello Brandon. L’ho amata per il modo in cui, senza remore, crede nella forza e nelle capacità di Henry.

Oh Henry, mio adorato Principe. Il suo è un personaggio che mi ha incuriosita fin da subito, fin dal primo momento in cui abbiamo conosciuto i reali di Wessco. Ero sicurissima che lui, così scavezzacollo e ribelle, sarebbe stato una piacevole sorpresa. È proprio lui che, nonostante a primo impatto possa apparire così incurante delle regole e delle sue responsabilità, rivela la fragilità più grande: quella dettata dal timore di non essere abbastanza e di fallire, deludendo l’unica famiglia che gli sia rimasta.

Ed è proprio lui che, parola dopo parola, conquista il nostro cuore con la sua dolcezza, con la sua irriverenza e con la sua innata gentilezza.

«Voglio cambiare il mondo con te al mio fianco, tenendoti per mano. Ti amo, Sarah, e qualunque cosa accada, ti prometto che non ci sarà un giorno in cui non ti amerò con tutto me stesso».

Ancora una volta Emma Chase si erge a Regina incontrastata dei PoV maschili. Solo lei è in grado di mettersi nei panni dei suoi stupendi uomini, con il suo stile unico, per narrare con incredibile talento tutte le loro diverse, ma inimitabili, sfaccettature.

Un’incredibile storia d’amore che consiglio assolutamente a tutti gli animi romantici. A tutte coloro che ancora sognano il Principe Azzurro. A tutte coloro che credono di essere fragili ma che in realtà sono delle grandi, meravigliose, guerriere.

Alla prossima mie Dame, vostra Laura.

Storia

 

Eros