Salve Dame dell’Harem, torna a luglio Laura Pellegrini con una nuova e avvincente storia, Memento. Venite a leggere la sinossi.

TITOLO: Memento
AUTORE: Laura Pellegrini
GENERE: contemporary dark/suspence
EDITORE: self publishing
PAGINE: —
PREZZO: € —
DATA DI USCITA: 7 luglio 2018

 

 

 

 

 

 

SINOSSI

Berlino, novembre 1989

Un bambino della Germania dell’Est vede cadere davanti ai propri occhi il muro che divide la città, lo stesso giorno in cui assisterà alla caduta della propria famiglia.

Costanza, febbraio 1994

Un intero quartiere viene dato alle fiamme. Un uomo ha dato vita alla propria vendetta uccidendo ogni singola persona, tranne una. La colonna di fumo nero si staglia su di un cielo azzurro mentre gli occhi chiari di una bambina piangono lacrime inconsolabili.

Berlino, oggi.

Un fucile di precisione, il tetto di un palazzo, una falce di luna che galleggia nel cielo scuro. E’ notte e fa freddo. Dikran Petrosyan, per tutti Eis, è un sicario, è la mano stessa della morte e non sbaglia mai. Ma ciò che Dikran non sa è che è un uomo braccato. Qualcuno vuole la sua vita, lo stesso qualcuno che vuole vendetta.

Una partita a carte giocata con la morte stessa. Nessun amico, solo nemici e due anime perse che si incontrano tra un passato e un presente che si mescolano in un unico destino.
Può un uomo solo rovesciare le sorti dell’intera Europa? Può il desiderio di vendetta essere superiore a quello dell’amore?

Memento, il nuovo romanzo di Laura Pellegrini.

Si consiglia la lettura a un pubblico adulto e consapevole a causa di scene forti.
Leggi sempre con la testa.