WILLY BLUM HA UN FREDDO DANNATO di Robin Wire per Centauria Libri

Danza o muori di AHMAD JOUDEH per De Agostini

“L’inverno del Texas” di R. J. Scott –   “Paradiso amaro” di Autumn Saper  per Triskell

A mali estremi di Valeria Corciolani per Amazon Publishing

Never Ever di Valentina Ferraro per Les Flâneurs Edizioni

The Hollower di Mary SanGiovanni per Dunwich

The Blue Castle – Cuore Ribelle di Lucy Maud Montgomery per il CignoNero

WILLY BLUM HA UN FREDDO DANNATO

Robin Wire

Centauria Libri

Data di pubblicazione: 31 ottobre 2018 – Prezzo: 18 €

Robin Wire muove come marionette i suoi personaggi veri e stralunati, ingarbugliandone i fili, intrecciandone i pensieri e le emozioni, in un romanzo dalla struttura originale, quella della rubrica telefonica, che scorre veloce e vivo, fin oltre l’ultima riga.

Willy Blum è un uomo di spettacolo. Conduce da anni un programma di successo sul canale otto ed è appena stato scelto per il ruolo di protagonista nel nuovo film del regista del momento. Vive in una splendida casa insieme a Zoe e alla piccola figlia di lei, Guya.

Willy ha una rubrica telefonica. Ogni lettera un nome, una vita, colta in un momento del suo scorrere, in una settimana d’inizio primavera, e poi abbandonata, lasciata in sospeso. Pagina dopo pagina, le lettere della rubrica si animano dei personaggi che le popolano: uno scrittore sulla cresta dell’onda, un cinquantenne mediocre nel pieno del suo warholiano quarto d’ora di celebrità, una ragazza del meteo in tv arrivista e senza scrupoli e così via.

Ventiquattro storie che si dipanano apparentemente autonome e che si ritroveranno, tutte insieme, unite da un evento che le accomunerà, nell’atto finale: la lettera Zeta.

Robin Wire, artista apolide che si firma con uno pseudonimo, lavora sui temi della finzione, del paradosso, del verosimile

Data di uscita: 6 novembre

256 pagine – 16,00 euro

Con la prefazione di Roberto Bolle

Ha rischiato tutto per mantenere vivo il suo sogno.

«Sono nato circondato dall’amore, ma poi mi sono trovato immerso nel buio. Finché non ho ritrovato la luce dentro di me: la danza.»

È così che Ahmad Joudeh racconta la sua vita: la storia drammatica ed esemplare di chi, fin da giovanissimo, si è trovato a lottare contro tutto e tutti pur di coronare il suo sogno.

Dopo un’infanzia felice vissuta a Yarmouk, in Siria, la scoperta di una crescente passioneper la danza è un richiamo a cui Ahmad sente di non potersi sottrarre. Ma non è semplice diventare un ballerino se vivi in una delle periferie più difficili di Damasco, e se tuo padre si oppone categoricamente a tutto ciò che non ritiene abbastanza “virile” e tradizionale per i suoi figli maschi. Iniziano così anni cupi, fatti di fughe per correre di nascosto ai corsi di danza, di momenti di solitudine e di litigi tremendi che degenerano nella violenza fisica. E poi, la straziante guerra civile, che fa sprofondare nel buio un paese intero. Ma la vocazione di Ahmad per il ballo è una luce che nulla può spegnere: neanche i bombardamenti, neanche le minacce dei fondamentalisti, neanche il terrore. Non solo Ahmad continua a danzare, ma insegna a farlo ai bambini di Damasco.

Ed è grazie alla danza e alla propria determinazione che Ahmad ha potuto cominciare una nuova vita in Europa, arrivando a realizzare il sogno di esibirsi in un passo a due con il suo idolo di sempre, Roberto Bolle. Dopo aver superato, a nemmeno trent’anni, ostacoli inimmaginabili, Ahmad racconta per la prima volta la sua storia in questo libro lucido e toccante, pieno di forza e di speranza, che cattura il lettore e non lo lascia fino all’ultima parola.

Ahmad JOUDEH è un danzatore e coreografo nato in Siria nel 1990. Durante la guerra civile si è trovato spesso in situazioni di pericolo mortale, ed è stato minacciato dagli estremisti a causa della sua attività di danzatore. Per ribadire la sua determinazione a continuare a ballare, si è tatuato la scritta “Danza o muori” sulla nuca. Grazie all’aiuto del Dutch National Ballet si è trasferito ad Amsterdam nel 2016, e ora lavora come artista in Europa e nel mondo.

Data di pubblicazione: 13 Novembre

Collana: Rainbow

Titolo: L’inverno del Texas

Titolo originale: Texas Winter

Serie: Texas #2

Autrice: R.J. Scott

Traduttrice: Rita Demaria

Genere: Contemporaneo

Lunghezza: 176 pagine

Sinossi:

Il passato di Riley torna a dargli la caccia, sia professionalmente sia nella vita privata.

La morte del fratello si è lasciata dietro ben più degli odiosi ricordi con cui Riley dovrà fare i conti. Quando entra in gioco l’FBI, tutto d’un tratto il giovane rischia di perdere qualcosa di molto più prezioso del suo buon nome.

Jack è sempre al suo fianco, ma per quanto ancora riuscirà a essere comprensivo?

Specialmente quando, durante una luna di miele troppo a lungo rimandata, Riley scopre di avere una figlia di otto anni di cui non conosceva neanche l’esistenza…

Data di pubblicazione: 16 Novembre

COLLANA: RAINBOW

Titolo: Paradiso amaro

Autrice: Autumn Saper

Genere: Contemporaneo

Lunghezza: 124 pagine

Sinossi:

Elias Montgomery non torna a casa da anni. Nasconde la sua omosessualità sin dall’adolescenza e non ha mai trovato il coraggio di confessarla ai suoi genitori. Quando però suo padre Ethan muore, a distanza di neanche sette mesi dalla madre, Elias si trova costretto a tornare in Texas per organizzare il funerale e capire cosa fare del ranch.

Pensa di potersi occupare di tutte le incombenze in poco tempo e di tornare alla sua vita a Oklahoma City, ma la vita ha altri piani per lui.

Complici delle lettere e delle verità venute alla luce dopo quasi quarant’anni, Elias si troverà non solo a fare i conti con esse, ma anche con i suoi sentimenti e una rivelazione inaspettata che gli toglierà tutte le certezze. L’unico ad avere le risposte sembra essere zio Levi, ma saprà accettare quello che l’uomo ha da dire?

Titolo: Never Ever – Secret Life Series #2

Autore: Valentina Ferraro

Editore: Les Flâneurs Edizioni

Collana: Eiffel

Formato: Digitale

Prezzo: 3,99€

Trama:

“Non hanno capito nulla di me.

Non ho avuto grosse delusioni in amore, non mi hanno spezzato il cuore, non ho bisogno di essere guarito. A me, semplicemente, non frega niente di nessuno.

Non voglio una storia seria, non intendo cambiare per amore di una donna, non mi sono mai e poi mai innamorato.

E sto da Dio!”

Evan Derrek ha tutto: una carriera da fotomodello che lo appaga, donne che lo venerano, un gruppo di amici che lo fa sentire a casa.

Ma quando il passato bussa alla sua porta, buttandola giù a suon di recriminazioni e sensi di colpa, Evan sarà costretto a fare i conti con i suoi errori e a tornare laddove aveva giurato di non rimettere mai più piede: Douglas, la sperduta cittadina del Wyoming dove è nato e cresciuto.

Stella James è tornata a casa dopo sette lunghi anni passati a Portland. La sua vita ora è tranquilla, programmata, lavoro-casa, casa-lavoro. Niente può scombussolare la sua serenità… a parte ritrovarsi ancora una volta davanti a Evan Derrek, colui che l’ha tradita e dimenticata tanto tempo prima, ma che adesso sembra intenzionato a rimettere tutto a posto. Con lei, con la sua famiglia, con la sua coscienza.

Evan è consapevole che le sue misere scuse non basteranno. Serviranno i fatti, e lui non è mai stato bravo con le dimostrazioni d’affetto.

Come farà a riconquistare la fiducia dei suoi cari? E perché non riesce a lasciare andare la ragazza che riempie i suoi ricordi migliori dell’adolescenza, nonostante la sua vita da adulto e i suoi sogni ora siano a New York?

Eppure questa sembra essere la sua seconda possibilità, quella quella che non sapeva di desiderare così profondamente, quella che, stavolta, non ha intenzione di lasciarsi scappare.

Sinossi

L’ispettore Jules Rosset deve rinunciare ad Alma, la colf dallo “sguardo” speciale?

È una fredda sera di metà dicembre quando alla Radici & Figli, azienda di arte sacra, divampa un incendio. I resti di un cadavere carbonizzato e una misteriosa scritta in arabo sono gli elementi con cui l’ispettore Jules Rosset si ritrova a fare i conti. Come se non bastasse, Alma ha altri pensieri per la testa. Per fortuna il Natale si avvicina e Rosset può approfittarne per riappropriarsi della sua collaboratrice più preziosa insinuandosi nelle pieghe più imprevedibili di questa misteriosa vicenda. A mali estremi, estremi rimedi.

L’autore

Valeria Corciolani è nata e vive a Chiavari, con marito, due figli, un geco e un gatto di nome Elwood, in onore del personaggio dei Blues Brothers. Laureata in Belle Arti, lavora come grafica/illustratrice e conduce corsi nelle scuole per avvicinare i bambini all’arte e alla creatività. Si occupa di fotografia, allestimenti e complementi di arredo in eco-design. Zitta zitta, si mette a scrivere e nel 2010 pubblica per Mondadori il suo primo romanzo, Lacrime di coccodrillo (riproposto da Emma Books). Nel 2012 si cimenta con il racconto Il Gatto, l’Astice e il Cammello (Antologia “Giallo Panettone”, Mondadori, ora Emma Books) e si diverte così tanto che ne scrive un altro, Mephisto (Antologia “Animali noir”, Falco Editore). Con Emma Books pubblica Il morso del ramarro (finalista al Premio internazionale di letteratura Città di Como 2015), il racconto Pesto dolce – la ricetta della possibilità e La mossa della cernia. In A mali estremi tornano la colf e l’ispettore che hanno conquistato i lettori in Acqua passata e in Non è tutto oro (Amazon Publishing).

TITOLO: The Hollower

AUTRICE: Mary SanGiovanni

GENERE: Horror

Pagine: 282

prezzo: 4,99 (ebook – in offerto lancio a € 1,99) cartaceo 14,99

Data di uscita: 31/10/2018

Qualcosa di alieno sta perseguitando gli abitanti di Lakehaven, nel New Jersey. Non può vederli, ascoltarli o toccarli, ma li conosce: le loro paure, le loro insicurezze e i loro segreti. Sa come distruggerli dall’interno. E non si fermerà fino a quando non saranno tutti morti. Dave Kohlar ha sempre pensato di essere un buono a nulla. Ma quando realizza che la sua sanità mentale, la sua vita e la sicurezza della sua famiglia e dei suoi amici sono in pericolo, dovrà cercare dentro di sé una forza che il suo avversario ultraterreno non può toccare: una forza in grado di salvarli tutti.

Un orrore cosmico ottimamente costruito (Kevin Lucia – autore di Things You Need e Devourer of Souls)

Se vi piacciono gli horror basati più su un orrore psicologico che su violenza o sangue, allora dovreste leggerlo assolutamente. (Worlds Without End)

Nominato al Bram Stoker Award nel 2007 tra i migliori romanzi d’esordio.

L’Autrice

Mary Sangiovanni è l’autrice della trilogia The Hollower e dei romanzi Thrall, Chaos, Chills e dell’imminente Savage Woods. Nell’ultimo decennio i suoi racconti sono apparsi in periodici e antologie. Ha un master in Writing Popular Fiction della Seton Hill University di Pittsburgh ed è al momento membro della Authors Guild, della International Thriller Writers e della Penn Writers ed è stata in precedenza membro attivo della Horror Writers Association. In italiano sono stati pubblicati nel 2017 il romanzo Chills e la novella The Fading Place.

Se vi rimasse un solo anno di vita, come lo spendereste?

Questa è la domanda cui dovrà rispondere Valancy Stirling, la coraggiosa e romantica protagonista nata dalla meravigliosa penna di Lucy Maud Montgomery, l’acclamata autrice di Anna dai capelli rossi.

In uscita il 26 novembre 2018 in esclusiva per tre mesi per Amazon Kindle Unlimited e disponibile in cartaceo in tutti gli store online.

Titolo: The Blue Castle – Cuore Ribelle

Autrice: Lucy Maud Montgomery

Pagine: 244

Prezzo: 3.99 in versione Ebook (disponibile anche in cartaceo a 9.99)

Data di uscita: 26 Novembre 2018

Sinossi:

Se ti rimanesse un solo anno di vita, come lo spenderesti?

Canada, 1926.
A ventinove anni, il destino di Valancy Stirling sembra già segnato: considerata ormai una zitella senza speranza, vessata dalla sua ingombrante e numerosa famiglia che non fa altro che rimarcare la differenza tra lei e la bella e ricca cugina Olive, Valancy è convinta che non troverà mai la felicità. Tutto cambia quando, a seguito di un controllo medico, Valancy scopre di essere molto malata: le resta un solo anno da vivere, e non ha nessuna intenzione di sprecarlo cercando di compiacere i suoi famigliari che la disprezzano. Decide così di cambiare vita e abbandonare la casa di sua madre per trasferirsi da Cissy, una vecchia compagna di scuola che abita in un sobborgo malfamato. È lì che Valancy conosce Barney Snaith, un uomo enigmatico e affascinante, su cui circolano molti pettegolezzi. Barney vive da solo su un’isola in mezzo al lago, ha un passato misterioso e c’è una stanza nella sua casa dove nessuno è mai entrato. E Valancy non può fare a meno di sentirsi follemente attratta da lui…

Ambientato nello splendido scenario canadese, tra boschi lussureggianti e laghi misteriosi e profondi, The Blue Castle – Cuore Ribelle è una storia d’amore, amicizia e riscatto. Con raffinatezza e delicata ironia, l’autrice di Anna dai capelli rossi, Lucy Maud Montgomery, narra le vicende della coraggiosa e ribelle Valancy, una ragazza come tante, vittima delle contraddizioni e dell’ipocrisia del suo tempo, in un romanzo emozionante e ricco di colpi di scena.