cover una meravigliosa bugia

Sinossi

Una meravigliosa bugia è il primo libro di una nuova trilogia, una nuova appassionante storia firmata Jamie Mcguire, l’autrice idolo di migliaia di lettori. Dopo lo straordinario successo di Uno splendido disastro, Il mio disastro sei tu, Un disastro è per sempre e Uno splendido sbaglio, la regina delle classifiche italiane torna con due personaggi indimenticabili: Erin e Weston.
Preparatevi a incontrare i nuovi Abby e Travis. La stessa unicità e lo stesso tormento caratterizzano il loro amore. Perché nessun ostacolo è insormontabile quando il cuore ha fatto la sua scelta.Jamie McGuire è autrice delle serie:

Uno splendido disastro
1 – Uno splendido disastro
2 – Il mio disastro sei tu
3 – Un disastro è per sempre
4 – Uno splendido sbaglio

La storia di Erin e Weston
1- Una meravigliosa bugia
2 – Un magnifico equivoco
3 – Un’incredibile follia

Erin è all’ultimo anno di liceo e da sempre si sente diversa. Perché al contrario dei suoi compagni non ha una bella macchina, non veste alla moda, non va alle feste. Perché Erin è cresciuta da sola, con una madre che non riesce a prendersi cura di lei. Il suo unico desiderio è quello di fuggire. Fuggire da quella città, da quella scuola, dagli altri ragazzi che non fanno altro che criticarla. Fuggire e ricominciare da zero. Ma un giorno nella gelateria dove lavora, entrano due occhi verdi che Erin conosce bene. Appartengono a Weston il ragazzo più popolare del liceo. Weston che non ha paura di nessuno e ottiene sempre quello che vuole. Nessuna riesce a resistergli e ora all’improvviso sembra accorgersi proprio di lei. Lei che si è sempre sentita inadeguata e imperfetta. Erin non ha dubbi, non può cadere nella trappola di quello sguardo. Da un tipo così bisogna stare il più lontano possibile. È la scelta sbagliata. Eppure bastano solo poche ore passate a parlare per scoprire che dietro l’immagine di ragazzo forte e invincibile, si nasconde un animo pieno di sogni. Sogni che paiono irrealizzabili come quelli di Erin. Weston è il solo che comprende le sue insicurezze e le sue paure. Il solo che la fa sentire protetta, al sicuro. Ma lasciarsi andare non è facile. Soprattutto ora che una notizia inaspettata ha cambiato ogni cosa. Perché la vita può essere tutta una bugia. Per Erin permettere a qualcuno di avvicinarsi tanto da non avere più segreti è un’impresa ardua. Quasi impossibile.

Avete mai letto un libro tanto corto di (circa 130 pagine) ma comunque molto intenso? Capace di farti cogliere la profondità della storia, calarti nei panni dei protagonisti ed immergerti nelle loro vite? Io pochi, in realtà, ma questo è uno di quelli!

“Una meravigliosa bugia” è la storia di un amore nato quasi all’improvviso e dove si affronta anche un tema molto serio come il bullismo.

I protagonisti della storia sono Erin e Weston.

Erin è una ragazza giovane che frequenta l’ultimo anno di liceo. Oltre a studiare lavora in una gelateria insieme a Frankie la sua unica amica. Fondamentale per Erin concludere gli studi per poi evadere dal posto in cui vive ma soprattutto scappare via lontano da persone che la disprezzano e da una madre negligente che non la considera. Da anni Erin è vittima di bullismo da parte dei suoi compagni e in particolare di due ragazze che non sono solo sue coetanee, ma portano il suo stesso nome. Erin A. ed Erin M. infatti sono tra i protagonisti della storia, son due giovani provenienti da due famiglie ricche e molto note in città. Cresciute insieme ed inseparabili all’asilo ma poi il loro rapporto per qualche ragione cambia portando le due Erin ad odiare la protagonista.

11257637_988758014491702_1174026407_n

..Il nostro rapporto tuttavia era cambiato drasticamente in quinta elementare quando, per ragioni che non ho ancora capito bene, ero diventata il loro bersaglio preferito.

Nonostante Erin diventi un facile bersaglio per i bulli della scuola lei non cede, prosegue la sua vita perché fuggire e rincominciare da zero è il suo scopo. Ma il destino ha per scelto per lei un ‘altra strada…. Weston Gates,il ragazzo che l’ ha sempre affascinato ed attratto , il ragazzo più popolare della scuola un giorno entra all’improvviso nella sua vita accorgendosi di lei.

11269637_988758037825033_548901628_n

Weston apparentemente indifferente alle provocazioni e le umiliazioni che Erin subisce inizierà ad interessarsi alla ragazza. Il suo non difendersi, la sua calma e la sua rassegnazione difronte ai bulli pone Erin sotto una luce diversa agli occhi di Weston. Forse “pena”, poi interesse e magari curiosità comunque quale sia il motivo, Weston decide di conoscere meglio Erin scoprendo così una persona con un gran cuore, semplice e dolce ma capace di tanta forza interiore e forza di volontà e quel che pensa essere solo amicizia ben presto si rivela essere un sentimento più forte.

11287185_988757987825038_544475592_n

Quando pensi abbastanza a qualcosa, cominci a sognarlo. E quando sogni abbastanza qualcosa, devi solo augurarti che si realizzi.” Sospirò. “Io penso sempre a te Erin. Erano anni che volevo parlarti, ma la sola idea di farlo mi metteva in agitazione. Non sapevo cosa dire né come avresti reagito. E poi temevo che avresti creduto che stessi dando una mano ad Adler a tormentarti. So che ho scelto un momento del cazzo perché tutti e due stiamo per prendere direzioni diverse, ma sono diventato molto bravo ad amarti a distanza.

Apprezzo molto la McGuire in ogni suo libro riesce a trasmettermi forti sensazioni.

Le storie che propone son sempre molto attuali e ricche. Il linguaggio è semplice e scorrevole, i dialoghi ben costruiti. L’autrice inoltre ci propone sempre dei bei personaggi giovani e piacevoli. Vi ricordate Abby e Travis della serie di “Uno splendido disastro”? Stesso genere di personaggi belli e molto affascinati con storie che ti prendono dal primo all’ultimo rigo.

L’unica pecca del libro è la lunghezza, o meglio ,il contrario. Se pur breve, comunque, mi sono lasciata trasportare dalla storia, in pochissime ore sono riuscita a finirlo carpendo dei punti molto teneri della protagonista e quel senso di rivalsa finale nei confronti della vita che ben ci sta. Insomma breve ma intenso, dolce e poco passionale, equilibrato nei punti giusti, calibrato nelle emozioni. La McGuire continua ad essere una certezza in questo genere di letture.

Io non vedo l’ora di leggere il seguito; se ve lo consiglio? Secondo voi? Ma certo…promosso a pieni voti !

libr5

preview - Copia (2)

Coriander