Vi ricordate la storia di Simone e Martina in

ABBRACCIAMI PIÙ FORTE?

Marilena Boccola, con il garbo che la contraddistingue, ci fa recuperare i tempi dell’amore. Perdersi in un abbraccio è un’emozione splendida e se abbracci “PIÙ FORTE”, non c’è solo il calore del conforto ma l’idea di non voler lasciare andare più chi ami. Vi piacciono gli abbracci?
È il libro per voi.
Come nello stile dell’autrice, sarete avvolti da una meravigliosa sensazione di quotidianità, di naturalezza, sarà facile immedesimarsi in una storia d’amore vicinissima alle nostre esperienze: un incontro, una scintilla, tanta incertezza, qualche timore e poi…il salto nel buio.

Troverete recensione, informazioni e riflessioni QUI http://www.haremsbook.com/?p=6923

marilena boccola ci presenta uno spin-off di questo romanzo

UNA VITA IN PIÙ

Un’altra sfumatura dell’amore, quella del desiderio, del proibito, della passione incontenibile

UNA VITA IN PIù - doc

 

 

 

 

 

Sinossi

Simone, o meglio, il dottor Simone Ferrante è il promettente e affascinante manager di un’importante Fondazione bancaria il quale, dovendo lavorare a stretto contatto con la direttrice generale della Fondazione, la dottoressa Anna Laura Gualtieri, inaspettatamente si sente attratto da lei, anche se la raffinata e bellissima quarantenne, distaccata e severa, non perde occasione di rimproverare i suoi ritardi e affermare il proprio ruolo di superiorità in azienda.
Tuttavia, giorno dopo giorno, nonostante gli scontri e le resistenze iniziali, la corazza che l’avvenente donna in carriera, sposata e con figli, si è costruita nel tempo inizia a incrinarsi e, complici alcune situazioni propizie, il fuoco della passione divampa tra i due protagonisti, al di là di ogni freno razionale. Se poi, oltre all’attrazione sessuale, subentrano anche dei confusi sentimenti, il rischio di finire bruciati diviene pericolosamente probabile.
Fanno da sfondo a questa piacevole commedia romantico/erotica, narrata dal punto di vista maschile, l’ex fidanzata di Simone, il collega gay Luca e Debora con i quali il protagonista trascorre le pause-pranzo, gli amici con cui esce alla sera o programma le vacanze estive e i familiari che incontra nei tradizionali pranzi domenicali.
“Una vita in più” è un romanzo autoconclusivo, spin-off di “Abbracciami più forte” pubblicato dalla stessa autrice nell’agosto del 2015.