Cari Amici delle spezie oggi vi parlo di  ” A NECESSARY SIN” (UN PECCATO NECESSARIO),primo libro della nuova trilogia  di Georgia Cates.  Venite a leggere la mia recensione. Il vero Peccato sarebbe perdersela

cates cover

 

TITOLO: A NECESSARY SIN

AUTORE:GEORGIA CATES

DATA PUBBLICAZONE:29 DICEMBRE 2014

EDITORE:GEORGIA CATES BOOKS

LINGUA:INGLESE

SINOSSI

 Blue Mac Callister è distrutta. Un terribile avvenimento della sua infanzia ha portato ogni decisione della sua vita a ruotare attorno all’assicurare un mostro alla giustizia. Dopo anni trascorsi a studiare The Fellowship, un’ organizzazione criminale di bugiardi, ladri ed assassini, Bleu si affiderà alle sue capacità di agente speciale per fermare Thane Breckenridge. Ma vendicandosi rischia anche un danno collaterale, nella forma di Sinclair, figlio di Breckenridge -finché Sin non diventa molto più di quanto Bleu abbia messo in conto. Ha sempre saputo che questo progetto avrebbe messo in pericolo la sua vita, mai avrebbe immaginato anche il suo cuore.

  RECENSIONE

” A Necessary Sin” é il primo libro della “Sin Trilogy”,una nuova trilogia, per ora inedita in Italia, scritta dall’autrice Georgia Cates, già nota alle lettrici italiane per la serie  Beauty.

Le premesse che mi hanno portato all’acquisto  sono state  : la sinossi  intrigante, e  la cover mozzafiato e  attinente alla trama. Si tratta di un romance contemporaneo dalle forti tinte noir che mi ha tenuta incollata dalla prima all’ultima pagina.

La tensione è palpabile sin dal prologo, dove troviamo Bleu, splendida bimba di sette anni, intenta a preparare biscotti al cioccolato insieme alla sua adorata mamma.

Il suono del campanello le avvisa che  c’è un visitatore alla porta: un uomo, uno sconosciuto  di cui Bleu non vedrà mai il volto ma che le strapperà  via per sempre l’infanzia.

L’uccisione della madre e l’essere sopravvissuta ad un tentato omicidio la portano a covare dentro tanta rabbia ed odio  nei confronti dell’uomo che lei ritiene essere l’assassino: Thane Breckenridge.

La vendetta diventa il suo  unico scopo di vita e lo persegue in tutti i modi modi possibili aiutata dal fidato  Harry, suo padre adottivo. Durante questi anni Bleu ha preso informazioni sull’organizzazione, si é allenata,ha studiato arti marziali e come  ex agente dell’FBI sa come si lavora sotto copertura.  E’ priva di scrupoli ed è disposta a tutto pur di farsi giustizia da sola.

Thane Breckenridge è un gangster scozzese a capo di un’organizzazione criminale chiamata Fellowship.

Bleu sa che è difficile penetrare all’interno del cartello criminale ma ci prova lo stesso trasferendosi ad Edimburgo e facendosi assumere come cameriera in un locale appartenente a Leith, un affiliato.

La giovane e procace Bleu viene subito adocchiata dagli avventori del locale diventando  così oggetto del desiderio non solo di Leith e di altri numerosi uomini,ma anche di Sinclair Breckenridge,figlio di Thane.

Sinclair,chiamato da tutti col diminutivo  Sin (la parola in inglese significa peccato), é un bellissimo ed arrogante  uomo che pensa di avere il mondo ai suoi piedi. Ha studiato legge  ma le sue abilità  di oratore sono al servizio dell’organizzazione criminale di cui  è destinato a diventare capo  una volta che suo padre si sarà ritirato. Non si fida di nessuno perciò frequenta solo uomini  e donne appartenenti alla Fellowship. Essendo cresciuto in un’ambiente criminale trova lecito l’omicidio, la sopraffazione ed il regolamento di conti; tratta le donne come puri oggetti sessuali scegliendole solo ed esclusivamente all’interno della Fellowship.  Basta uno schiocco di dita e queste cadono ai suoi piedi, ma ciò non accade  con Bleu.

Ella è diversa dalle altre: é americana,é indisponente,lo sfida continuamente, non ha paura di dire ciò che pensa e …picchia  come un uomo.

cates4

Penso di aver trovato la donna perfetta.  Ai suoi occhi, non sono affatto un MOSTRO.

L’uso del Pov alternato rende più scorrevole la narrazione e ci fa comprendere meglio la psicologia dei personaggi,la sincerità dei loro sentimenti, i dubbi, le paure.

Sin comincia a frequentare Bleu per curiosità, di contro Bleu vede la sua relazione con Sin, come una scorciatoia per arrivare ad avere la testa di Thane.

 La loro è una relazione impossibile  a causa di numerosi e diversi  motivi che non intendo svelarvi ,ma  a volte si sa,   il destino  ci mette il suo zampino e i due si innamoreranno perdutamente l’uno dell’altra.

cates 3

Lui è un ladro che ha rubato qualcosa di molto più prezioso che mai.Il mio cuore

Non pensate che da questo punto in poi, il libro diventi un  tranquillo romanzetto rosa, anzi, la storia si fa ancora più intricata. Ci sono omicidi, combattimenti all’ultimo sangue,cruente prove d’iniziazione, scoperte che vi lasceranno col fiato sospeso  e un finale al cardiopalma che vi farà desiderare che arrivi presto febbraio per poter leggere il seguito.

Unica nota stonata sono delle incongruenze che riguardano sia l’evoluzione troppo frettolosa della storia d’amore tra Sin e Bleu, sia la  verginità della ragazza e le circostanze  ed il modo in cui avviene la  sua deflorazione. Non voglio spoilerare ulteriormente ma chi lo leggerà in lingua, capirà a cosa mi riferisco.

Per il resto promuovo questo romanzo e mi auguro che qualche CE lo noti e ne compri i diritti perché ha tutte le caratteristiche per  diventare un  successo anche in Italia.

Alla prossima!

Un saluto speziato

Vanilla

 

 

 

  The Sin Trilogy :

1)A NECESSARY SIN 29 DICEMBRE 2014 IN INGLESE

2)THE NEXT SIN  9 FEBBRAIO 2015

3)ONE LAST SIN 23 MARZO 2015

 

COVER REVEAL DEL SECONDO LIBRO

 

cates 5

 

 

 

 E DULCIS IN FUNDO IL  BOOKTRAILER ORIGINALE