Ciao Amici,oggi la nostra Francesca ci parla di “OGNI TUO RESPIRO“,nuovo romanzo autoconclusivo di Irene Cao,pubblicato il 3 giugno 2016 dalla casa editrice Rizzoli.La parola a Francesca.

 

ogni tuo respiro

 

Titolo: Ogni tuo respiro
Autore: Irene Cao
Serie:  non fa parte di una serie
Editore: Rizzoli
Data:  3 Giugno 2016
Genere: contemporary romance

 

 

 

 

 

SINOSSI

Le basta un attimo per rendersi conto che la sua non è una vita perfetta e scoprire che Sebastiano, l’uomo per cui ha rinunciato al sogno di diventare étoile, è solo un bluff. Così, per dimenticare l’istantanea del tradimento, Bianca sceglie di seguire l’istinto come non ha fatto mai, e ascoltare il suo corpo. Al diavolo tutto, questo è il momento di cambiare le regole del gioco: compra un volo di sola andata per Ibiza, dove la madre – morta quando era piccola – ha trascorso la sua estate più felice. Il cuore le dice che quello è il posto giusto per ritrovare se stessa. E infatti l’aria magica dell’isola è un balsamo che rigenera l’anima, capace di trasformare una rigorosa insegnante di danza classica in una donna nuova, che è curiosa di sedurre e per la prima volta si sente pronta a esplorare un’altra dimensione dei sensi. Sul palco di una discoteca, i ricci di Bianca si sciolgono e gli occhi azzurri come il mare delle Baleari sono finalmente liberi di conquistare e seguire il ritmo del desiderio. Fino a quando incontrano il sorriso caldo e irresistibile di Mattia, che da lei vuole qualcosa in più… e la costringerà ad abbandonarsi all’alchimia travolgente della passione.

 

RECENSIONE DI FRANCESCA

Care amiche di Harem, oggi vi parlo dell’ultimo lavoro di Irene Cao: “In ogni tuo respiro”,uscito il 3 giugno scorso ed edito da Rizzoli. Bianca e’ una giovane donna che vive in una città di provincia,Bassano del Grappa, e insegna danza classica a un gruppo di bambine. È fidanzata da tantissimi anni con Sebastiano Noni,uno dei più grandi produttori di grappa della zona. Per lui,Bianca ha rinunciato al suo sogno di perfezionarsi in una delle più grandi compagnie di ballo :il Royal Ballet di Londra.

“Gettarsi tra le braccia di Sebastiano era stato un atto spontaneo,una conseguenza naturale del destino:quell’uomo più grande di lei di undici anni,poteva offrirle il calore,la protezione e le conferme che le sono sempre mancate”.

cao 2

 Bianca,infatti,ha perso la madre in tenera età anche se la sente sempre vicina attraverso un ciondolo appartenuto a lei e da cui non si separa mai. Si sente libera e a suo agio solo quando è insieme alle sue bimbe;e’ una compagna fedele e devota,sostiene il compagno nella sua attività,per lui e’ una presenza costante e rassicurante ma si sente intrappolata in un ruolo che non le appartiene fino in fondo. Nonostante Sebastiano la trascuri e la dia per scontata,Bianca non ha mai nutrito alcun dubbio sulla sua fedeltà,convinta che le sue continue assenze fossero giustificate dalla sua totale dedizione al lavoro. Ci penserà la sua amica Diana ad aprirle gli occhi e metterla di fronte all’evidenza: Sebastiano la tradisce. Bianca si rifugia nel suo porto sicuro:la vecchia casa dei suoi genitori e i ricordi di sua madre. Alcune lettere che la madre si scambiava con una sua vecchia amica di Ibiza la porteranno a prendere una decisione drastica :

“Quei colori,quella luce,quelle parole intrise di amore hanno su Bianca l’effetto di un’illuminazione.Ha bisogno di fare pace,di aggirare il cumulo di rabbia e delusione che sente dentro,ma in quel momento realizza che non è restando li’ che ci riuscirà”

cao 1

Si rende conto che il suo legame con Sebastiano si è spezzato da un bel po’ perché avevano smesso di comunicare,non hanno affrontato la situazione ed ora è troppo tardi per rimediare. Ma niente di ciò che accade nelle nostre vite avrebbe potuto andare diversamente.Quello che è successo e’ l’unica cosa che poteva accadere per imparare e poter  andare avanti. Bianca vola ad Ibiza e va dalla vecchia amica di sua madre:Amalia,un’ex hippy e ora titolare di un centro New Age . Sarà proprio grazie a lei e al potere della natura dell’isola che Bianca ricomincerà a sentirsi e ad ascoltare le sue necessità. Si ritroverà a ballare al party di uno dei dj più famosi al mondo:la danza che lei aveva conosciuto fino a quel momento era sinonimo di rigore,controllo e disciplina mentre ora si sente libera,autentica,finalmente se stessa. Durante una di queste serate,Bianca conosce Mattia,un pubblicitario,anche lui con le sue fragilità sentimentali. Fra i due sembra stabilirsi una sintonia immediata,una complicità e una connessione profonda e viscerale.

 “Si guardano da vicino,negli occhi,abbagliati e accaldati.Un po’ spaventati. Così diversi e così simili.Insieme producono elettricità.Si avverte tutta l’urgenza della loro attrazione.Sia lui sia lei non hanno più parole.Mattia sente il cuore che gli batte a velocità doppia,un ronzio che gli monta nelle orecchie. È un attimo e non ha più un pensiero in testa.Zero parole. Solo sensazioni sulla pelle,sotto la pelle. Le si avvicina piano,resta li sospeso per un secondo a osservarla poi la bacia sulle labbra. Bianca arretra,ma solo per un istante. Schiude le labbra,torna verso di lui. Lui se la preme contro,la stringe forte. Si baciano,con le lingue che non sanno fermarsi e le mani che misurano i corpi.Si stringono e continuano a baciarsi,insistenti. Aggrappati,quasi disperati.E’ come percorrere un sentiero stretto che dalla testa scende alle viscere e dalle viscere risale fino al cuore.

You are quite the Passionate Kisser! You like to tempt your partner in whatever way possible to get them to want you as much as you want them. Being as sensual as a kisser as you are comes with the heavy combination of unpredictability and focused body movement. You go fast and then you go slow, getting pretty handsy in other places to fuel the fire. Anything to get your love interest's heart pumping and wanting more action from you! What Kind of Kisser Are You?

Ma il viaggio di Bianca verso una nuova vita e’ ancora lungo e molte cosa ancora dovranno accadere. Il peso di un passato sconosciuto legato al suo amato ciondolo le piomberà addosso e la porterà ad avere incertezze e dubbi su se stessa e sulle persone che pensava di conoscere a fondo. Nutrirà delle riserve anche su Mattia,reo,a suo avviso,di aver deciso del suo destino.

Ma l’isola l’ha cambiata… La nostra Bianca avrà finalmente imparato ad ascoltare i propri desideri? Questa è la storia di una rinascita,di una riscoperta del proprio essere,racconta come imparare ad ascoltare se stessi,ad affrontare i propri limiti,a superarli e a spiccare il volo. Non aspettatevi un romanzo erotico perché non lo è,sono pochissime le scene di sesso,anche se ben descritte e di qualità. Punto di forza di questo romanzo e’ senza dubbio l’ambientazione:l’autrice è stata molto brava a descrivere i colori,i profumi,i suoni,le caratteristiche e la magia di quest’isola,che non è solo divertimento. Onestamente mi aspettavo molto di più da quest’autrice che personalmente seguo fin dall’inizio:tutto sommato,a mio parere,e’ una storia abbastanza comune e scontata anche se molto ben scritta. Se avete voglia di immergervi ,dato l’imminente arrivo dell’estate,nella magia di Ibiza ,questo romanzo fa al caso vostro!

Alla prossima!

La vostra Francesca

 

STORIA 

 

 

francesca 3

 

 

 

 

 

 

 

SENSUALITà

vani peperoncino 1